Questo sito usa i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Continuando nella navigazione si accetta che i cookies vengono memorizzati sul vostro computer.

Nati Per Vincere? 2015 – dire.fare.vedere.sentire.

Share

NATI PER VINCERE?

dire.fare.vedere.sentire.

Il musicista carpigiano non vedente Noè Socha aprirà la sesta edizione delle iniziative di Nati per Vincere?,
sabato 20 dicembre alle ore 20.30 alle scuole medie Fassi
in via Melvin Jones (dietro al supermercato Lidl di via Bollitora) a Carpi.

Per la terza volta la chitarra e l’armonica del 22enne jazz e bluesman sarà la parentesi di apertura delle iniziative mirate all’inclusione della diversità proposte da tutte le associazioni che partecipano a “Nati per Vincere?”.

Noè non sarà il solo a salire sul palco dell’Aula Magna delle scuole Fassi.
Con lui altri musicisti carpigiani: Giulia Crespi, 27enne cantante Rythm & Blues e Soul, Vittorio Savani 48 anni e Maddalena Catania, 19.

Ingresso gratuito - Sabato 20 dicembre ore 20.30 Scuole medie Fassi di Carpi

“Nati per Vincere? dire.fare.vedere.sentire.” edizione 2015 sarà diviso idealmente in settimane tematiche. Dedicate a non vedenti, non udenti, sport paralimpico, disagio mentale, povertà sociale. Poi un flash mob in Piazza Martiri, il tradizionale concorso letterario e di poesie per la prima volta esteso alla produzione di filmati su youtube e il riconoscimento di crediti formativi per gli studenti che trascorrono del tempo in compagnia dei loro coetanei con disa-bilità.

I partner di “Nati per Vincere?” sono:

Il TESORO NASCOSTO, COMPRENSIVO SCOLASTICO CARPI DUE, COOP SCAI,
A.S.I. AFFRONTIAMO LA SORDITA’ INSIEME, C.I.P. COMITATO ITALIANO PARALIMPICO ,
UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO EMILIA servizio accoglienza studenti disabili, ANMIC,
GLI ANGELI DI GABRIELE, DIVERSAMENTE KARATE, OLTRE IL MURO, LICEO FANTI.

Noè Socha, cresciuto anche musicalmente a Carpi,  da qualche anno vive a Boston, dove lo scorso anno si è laureato alla Berklee College of Music.  Il primo passo verso la conquista dell’America avvenne per Noè nel 2008, quando, partecipando ad un seminario di Umbria Jazz fu selezionato per suonare in una ensamble della stessa manifestazione ad Orvieto. Vinta una borsa di studio per una summer school alla Barklee, alla stessa università fu selezionato tra i 200 migliori chitarristi della scuola, e questo valse a Noè l’iscrizione allo stesso istituto per tutto il ciclo scolastico.
Noè ha appena ricevuto il visto artistico come “persona dalle staordinarie abilità” che gli consentirà di rimanere negli Stati Uniti per i prossimi tre anni. Suona regolarmente la chitarrita con l’armonicista blues Cheryl Arena. Nel suo curriculum già tanti concerti a Boston ed in giro per gli Stati Uniti. Noè ha appena concluso in america la registrazione di un album “Heart Soul & Saxo-phone” ed ha iniziato a lavorare per il suo primo album personale, che uscirà nei prossimi mesi.

Giulia Crespi, cantante R&B e Soul di Carpi, ha studiato al Berklee College of Music di Boston dal 2009 al 2010, e ora frequenta il conservatorio di Parma. Ha una sua band,  “Wooden Wire” e con Noè ha registrato in duo  alcune canzoni.

Vittorio Savani, cantante del gruppo 44Blues, 48 anni, appena rientrato nella sua citta' natale, Carpi, dopo aver vissuto in Liguria. Appassionato di musica e canto, di professione è cuoco. Ha creato nel 2007 il gruppo 44Blues, inizialmente con Noè , un bassista, ed un batterista, gruppo che ha suonato al Blues Made in Italy di Verona e, prima, al Malcesine blues festival, sul Lago di Gar-da, al Torrita blues festival di Siena e in Sardegna.

Maddalena Catania: Cantante di 19 anni di Carpi. Ha suonato lo scorso anno con Noè in occa-sione dell’apertura di “Nati Per Vincere?”e si esibisce regolarmente col coro Gospel di Carpi.