Questo sito usa i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Continuando nella navigazione si accetta che i cookies vengono memorizzati sul vostro computer.

Nati per Vincere? 2014 – Le iniziative

Share

Le iniziative di Nati per Vincere? 2014 – La famiglia allena alla vittoria?

Primi eventi di Nati Per Vincere? saranno il 10 gennaio e l’11 gennaio alle Scuole Fassi di Carpi (in via Melvin Jones, dietro all’ipermercato Lidl di via Bollitora) con gli incontri-concerti “lo sguardo del cuore” di Noè Socha musicista carpigiano non vedente di 24 anni, da alcuni anni a Boston dove lo scorso maggio si è laureato in musica jazz blues e dove suona con grandi nomi del panorama musicale americano.

Dedichiamo i due eventi alla madre, Paola Torricelli, fotografa recentemente scomparsa per una grave malattia. La musica di Noè ed alcune fotografie di Paola esposte nella sala si fonderanno in un'unica espressione artistica. Il nome “lo sguardo del cuore”  è il titolo del libro fotografico scritto da Paola Torricelli.

Venerdi 10 gennaio Noè suonerà al mattino alle scuole medie Fassi per gli studenti del Liceo Fanti di Carpi assieme a Maddalena Catania, studentessa della classe 4Bsu dell’istituto carpigiano.

Sabato 11 gennaio il giovane artista si esibirà alle 20.30 sempre alla Fassi con Enrico Zanella, chitarrista Gypsy e compositore, docente alla scuola musicale di Modena Musicology. Enrico Zanella e' stato insegnante di Noe' per molti anni, ed ora i due stanno lavorando su un album che comprende brani Gypsy, composizioni origi-nali, ed un paio di brani tradizionali italiani

Ripetiamo il concorso letterario nazionale su racconti brevi e poesie, con le categorie per scuole, under 18 ed adulti. Il tema di quest’anno è disabilità e famiglia, in linea con il tema portante di NpV.
L’iniziativa, proposta fin dal primo anno, è consolidata da oltre 400 opere che arrivano in ogni edizione da tutt’Italia. Quest’anno a valutare le opere saranno professori e studenti dell’ufficio disabilità l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Chiuderemo con una grande iniziativa il 27 aprile in Piazza Martiri e nel Cortile d’Onore del Castello dei Pio.

In quell’occasione proporremo:

  • I libri viventi, persone che sotto un ombrellone racconteranno a chi si prenota la loro storia e le loro vittore legate alla famiglia e allo sport.
  • I racconti al buio, con attori che leggono nell’oscurità racconti brevi o passaggi tratti da testi letterari.
  • Il “Bar dei Sordi”, dove per prenotare da bere è gradito l’uso della lingua dei segni.
  • Un torneo amichevole sportivo di basket ed uno di Hockey in carrozzina. Atleti in carrozzina contro atleti in piedi, genitori contro figli disabili.
  • Spettacolo di danza proposto dalla compagnia veronese “Diversamente in Danza vincitori dell’ultimo Open Festival all’interno delle iniziative del Festival delle Abilità Differenti e da altri gruppi di danza in corso di defini-zione..
  • Stand per conoscenza e pratica delle discipline sportive paralimpiche in favore degli studenti e dei ragazzi in genere.
  • Gare competitive di abilità genitori contro figli.
  • Altre iniziative in corso di realizzazione

Tra febbraio ed aprile realizzeremo seminari chiamando esperti su materie inerenti alla famiglia, alle dinamiche tra fratelli, alle questioni economiche e legali per chi ha un figlio disabile, alla solitudine degli anziani con disabilità acquisita.

Ogni iniziativa sarà anticipata da un comunicato stampa dell’evento.

Per completezza di informazione, da 4 anni l’associazione Il Tesoro Nascosto propone Tempo Liberabile, progetto a beneficio dei ragazzi disabili minorenni, ai quali per 9 mesi diamo l’opportunità, al pomeriggio quando la scuola non integra più, di tempo libero di qualità con operatori ed animatori in contesti cittadini per favorire la socializzazione, liberando nel contempo anche le loro famiglie dall’impegno costante di cura e attenzione al proprio figlio o alla propria figlia.
L’edizione di Tempo Liberabile 2013-2014, tuttora in corso di svolgimento, è finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Scolastiche, grazie al bando 266, del quale iTN è stato l’unico Carpi ad averlo vinto. Siamo particolarmente orgogliosi di questo prezioso finanziamento che riconosce il valore e la necessità – evidentemente non solo del territorio delle Terre D’Argine – di proposte analoghe a Tempo Liberabile.

Partner:

  • Il Tesoro Nascosto onlus
  • Istituto comprensivo Carpi 2
  • Istituto comprensivo Carpi 3
  • Istituto comprensivo Carpi Nord
  • Liceo Manfredo Fanti Carpi
  • Università di Modena e Reggio Emilia - Ufficio Disabilità
  • ANMIC (ass. naz. Mutiliati e Invalidi Civili) Modena
  • Panathlon Modena
  • UICI (unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti) Modena
  • CIP (comitato Italiano Paralimpico) Modena
  • Csi (centro sportivo italiano) Modena
  • Coop SCAI Carpi
  • Associazione Aut Aut Modena
  • ASI (affrontiamo al sordità insieme) Carpi
  • Polisportiva SanMarinese

Sostenitori:

  • Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

Patrocini:

  • Comune di Carpi
  • Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna